Un classco della cucina italiana e un modo per ricordare la mia nonna.

Ingredientiper 4 persone
– 500gr di cime di rapa
– 500g di orecchiette
– 1 spicchio d’aglio
– 10gr pasta d’acciughe (se vi piace)
– Olio evo q.b.

Procedimento
Pulire e lavare le cime di rapa eliminando i crostoni e cuocere in abbondante acqua salata
Nel frattempo in un pentolino soffriggere l’aglio (senza anima) nell’olio insieme alla pasta d’acciughe. Una volta che l’aglio inizia a colorirsi spegnere e togliere l’aglio.
Quando le cime sono quasi del tutto cotte tagliuzzarel (io lo faccio con le forbici direttamente nell’acqua) e poi buttare le orecchiette (seguo il tempo di cottura che dice la confezione)
Una volta cotte scolare grossolanamente, rimetterle nella loro pentola e unire l’olio.
Continuare a girare finché l’acqua di cottura e l’olio si sono amalgamanti bene con la pasta.

Categories: Primi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *